TEGLIE DI MONTETIFFI

English Deutsch Français español русский chinese český
banner
Facebook Fan Page Twitter
TEGLIE DI MONTETIFFI

Voti

ricevuti
3593

Vota il tuo mito!

TEGLIE DI MONTETIFFI

Teglie per piadina

Come si farebbe la piadina senza le teglie di Montetiffi? Inconfondibile al gusto, la piadina romagnola, come tutte le cose buone ha un suo segreto. Trattasi questa volta non di un ingrediente, ma bensì di come viene cotta. Il pane dei romagnoli viene infatti preparato su dei piatti di terracotta nonché teglie particolari che danno quel gusto di autentico, antico e naturale alla piada. Queste teglie conosciute da tutti come le teglie di Montetiffi, sono degli arnesi da cucina molto antichi, ma che ancora oggi battono i più moderni sistemi di cottura tradizionali. Infatti, cotta su una teglia di Montetiffi, la piada ha una differenza di gusti e aromi che la rendono diversa e speciale da una cotta su una piano riscaldato moderno. Le teglie sono prodotte principalmente a Ville Montetiffi di Sogliano al Rubicone, in provincia di Forlì – Cesena. Questo paese è conosciuto principalmente come la patria dei “tegliai” tanto che, come viene realizzata si tramanda in generazione in generazione di artigiani, vista la passione e l’amore alle tradizioni di queste famiglie che da sempre realizzano le teglie. Sembra che oggi la tradizione continui grazie ad una coppia che ha saputo cogliere l’importanza che avessero queste teglie per tutti i romagnoli e non solo, anche se la concorrenza dei più recenti sistemi di cottura delle piadine è sempre più insistente, tanto che per un periodo la produzione a Montetiffi terminò.
La teglia, chiamata anche teggia, testo, lastra, ha la forma rotonda dai bordi rialzati, il materiale che viene utilizzato per la loro realizzazione, è principalmente un impasto di argille, bensì una dal colore rosso e l’altra grigio. Le teglie di Montetiffi si riconoscono perché sono pezzi unici interamente lavorate a mano, vengono poi cotte nel forno a legna e impresso vi è il marchio di Montetiffi.

Inserisci Commento

e-mail

Nome

Commento
captcha
Ricarica l'immagine
Dichiaro di accettare le informazioni sulla privacy
Data: 17/06/2012

Salve gradirei avere informazioni sul testo dimensioni, modo di cucinsare ho solo il fornello a gas,costo e se si puo' aquistare attrverso voi. Io abito in provincia di Trento non so se qui trovo lo stesso prodotto .Io sarei per le cose tradizionali e naturali grazie a presto.

Data: 27/05/2012

buongiorno. vorrei sapere le dimensioni del testo e il suo costo, vorrei sapere inoltre come fare per l'acquisto, se a bologna dove abito c'è un negozio attrezzato alla vendita del testo di montetiffi, oppure se si può acquistare on line. grazie Claudio di bologna

Data: 19/04/2012

vorrei sapere come si deve usare la teglia e se si puo adoperare sul fornello a gas

Data: 19/04/2012

la mia teglia se messa a scaldare sul fornello fa molto fumo per favore aiutatemi a risolvere il problema

Data: 12/04/2012

gentilmente potrei sapere come acquistarne e il costo di una o pù teglie di Montetiffi? io sono a Roma e sono intereressato a vendita on line

Data: 08/03/2012

Ciao a tutti sono cresciuto al sole mare e piadina (dalla Tonina) a Cesenatico. Mi piacerebbe avere indicazioni su come avere le teglie di Montefiffi. Saluti

Data: 26/02/2012

vorrei acquistare il testo romagnolo quanto mi costerebbe?

Data: 22/02/2012

Buongiorno, abito a Mantova e volevo sapere come poter fare per ad acquistare il testo per il forno a gas metano. Grazie!

Data: 11/02/2012

è possibile acquistare online? se si inviare link per favore azie

Data: 08/02/2012

salve, la mia mamma mi ha prestato la sua teggia originale, ma per poco non andava fuso tutto il blocco dei miei fornelli! ma se uso uno spargifiamma possio ovviare a questo problema? quale devo comprare? in ghisa o a rete? e usando il fornello piu grande,quanto devo scaldare la teggia prima di mettere sopra piade o crescioni? grazie -antonella di forlì

Vai a pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11
I miti più amati
A Cesena